SAIA gestisce parte del servizio di trasporto pubblico locale extraurbano a Brescia e provincia

SAIA - Società

SAIA è la società che gestisce il servizio di trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano nella città di Brescia e nella relativa provincia. La politica dell'azienda è incentrata interamente sulla soddisfazione del cliente, obiettivo che SAIA raggiunge adottando elevati standard in termini di comfort, qualità e sicurezza del servizio offerto.

Dal 2004 SAIA fa parte del consorzio Trasporti Brescia, nato per garantire ai cittadini una efficiente e puntuale rete di trasporto pubblico integrata.   

SAIA - Servizi

Trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano

Noleggio con conducente

Servizi turistici

Autobus del Mare (Val Camonica – Brescia – Cremona – Parma – Riviera Adriatica di Romagna)

SAIA - Numeri

Passeggeri annui: 9,1 milioni

Volumi di servizio: 6,8 (M/BUSKM)

Il parco mezzi: 156 veicoli

Dipendenti totali: 144

Luca Delbarba, Amministratore Delegato

Parte del Gruppo Arriva fin dall’acquisizione del Gruppo SAB da parte di Arriva, Luca Delbarba ha ricoperto la carica di amministratore delegato e presidente di diverse aziende del Gruppo: SIA e SAIA nei primi anni 2000, poi SAB fino al 2015 e infine SAL. Figura di riferimento all’interno di Arriva Italia, oggi Luca Delbarba è anche presidente di SAVDA. 

Codice Etico

Per tutelare la reputazione e l’immagine dell’azienda ed evitare comportamenti scorretti da parte dei dipendenti, Il consiglio di amministrazione di SAIA ha approvato l’introduzione di un modello di organizzazione e gestione ai sensi del d.lgs. 231/2001. Il codice etico, incluso nel modello, deve essere accettato ed eseguito senza eccezioni da ogni dipendente.

Le certificazioni

Nel luglio 2016 SIA ha completato la certificazione del proprio Sistema di Gestione Integrato per la progettazione ed erogazione di servizi di trasporto di persone – regolari, regolari specializzati, occasionali – che risulta ora conforme alle seguenti norme:

UNI EN ISO 9001:2008 (cert. n. 25 r.11)

UNI EN ISO 14001:2004 (cert. n. 566 r.3)

BS OHSAS 18001:2007 (cert. n. 713 r.0)

UNI CEI EN ISO 50001:2011 (cert. 714 r.0)

UNI EN 13816:2002 (cert. 045 r.0)